Kundera, Milan

ˆL' ‰insostenibile leggerezza dell'essere

Milano : Adelphi, 1985
Abstract/Sommario: Pietra miliare della letteratura del Novecento, il romanzo mette in scena un perfetto quadrilatero amoroso entro cui le storie dei protagonisti s'intrecciano con le grandi domande della vita, come quelle sul valore delle scelte individuali, sul rapporto tra pesantezza e leggerezza, libertà e costrizione. Alla fine degli anni Sessanta, tra la Primavera praghese e l'invasione sovietica, la giovane Tereza e il marito Tomas, la pittrice Sabina e il suo amante Franz, oscillando tra fedeltà ...; [leggi tutto]
Copie: 1
Prestiti: 0
Prenotazioni: 0
Descrizione ˆL' ‰insostenibile leggerezza dell'essere / Milan Kundera. - Milano : Adelphi, 1985. - 336 p. ; 20 cm
Note
Traduzione di Giuseppe Dierna (Antonio Barbato)
Titolo uniforme
Numeri
  • EAN: 978-88-459-0686-2
Autori
Luogo di pubblicazione
  • Milano - [Luogo di pubblicazione]
Editore
Paese
Lingua
ID scheda 5685
Estendi la ricerca dell'opera
Estendi la ricerca degli autori
Kundera, Milan
Dierna, Giuseppe
Tutte le copie
Biblioteca Prestabilità Stato Prenotazioni
Asciano Ammesso al prestito A scaffale Nessuna